Cookie sul Sito Carestream
Usiamo i cookie per darti l'esperienza migliore sul nostro sito. Puoi navigare sul sito Carestream con i cookie disabilitati; tuttavia, la tua visita migliorerà significativamente se i cookie saranno attivi. Se continui senza cambiare le impostazioni, concordi nel ricevere tutti i cookie. Comunque, se lo ritieni opportuno, puoi cambiare le impostazione dei cookie in qualunque momento.

Se vuoi saperne di più (questo è il link alle nostre politiche sulla privacy, dove sono dettagliate le informazioni su come utilizziamo i cookie e su come cambiare le loro impostazioni). Continua

Convegno medico sportivo a Parma

Carestream presente con una soluzione che migliorerà la pratica ortopedica

Genova, 15 settembre – Carestream Italia sarà presente al 3’ Convegno della Clinica Mobile, dal titolo “Una vita su due ruote – Aspetti medici sportivi e traumatologia dell’atleta”, che si terrà a Parma il prossimo 16 settembre nella Sala Congressi delle Scienze del Campus Biomedico dell’Università di Parma.

Da anni, Carestream Italia collabora con Clinica Mobile con il detettore wireless Carestream DRX-1, che consente una diagnosi veloce ai medici che si occupano dei piloti di Moto GP e Superbike in caso di lesioni o fratture non gravi. Utilizzando basse dosi di raggi X e inviando tramite wireless i risultati dell’esposizione, infatti, il DRX-1 consente ai medici di prendere decisioni immediate per la cura del paziente e, solo nel 2016, oltre 250 sono state le radiografie ai piloti del MotoGP e di Superbike.

Proprio in occasione del convegno, Carestream presenterà l’innovativa soluzione OnSight 3D Extremity System che, sfruttando la tecnologia Cone Beam CT (CBCT), esegue gli esami TC degli arti inferiori in condizioni di carico naturale producendo immagini in 3D di altissima qualità e, soprattutto, riducendo la dose al paziente. Questa tecnologia è talmente innovativa, in termini di specificità diagnostica, accuratezza delle diagnosi e efficienza operativa, che migliorerà la pratica ortopedica per gli anni a venire.